La tallonite

La spina o sperone calcaneare:

 

DOLORE AL TALLONE?, COS’E’ LA TALLONITE?

 

 

Avete mai accusato dolore al tallone alzandovi dal letto la mattina?

 

Una delle cause più frequenti del dolore al tallone è la spina o sperone calcaneare.

 

1) Cos’è lo sperone calcaneare?

Si tratta di una esostosi o deposito di calcio in prossimità delle inserzioni plantari in corrispondenza del tallone, una patologia degenerativa curabile con trattamenti conservativi fisioterapici che in rari casi richiede l’intervento del chirurgo.

 

2) Come riconoscerla? 

Di solito si presenta con un dolore o infiammazione al tallone, soprattutto quando ci si mette in posizione eretta dopo una pausa o riposo, (soprattutto al mattino ai primi passi) oppure quando si sta in piedi molte ore o durante il passo.

Il metodo più diretto e sicuro per una diagnosi è sottoporre il piede a un esame radiografico, in alternativa un esame ecografico.

Una mano esperta è in grado, attraverso un’anamnesi e un esame obiettivo, di riconoscere il problema anche se non con certezza.

 

3) Quali sono le cause?

Le cause principali di questa entesopatia (patologia dell’inserzione di un tendine) sono:

- il piattismo plantare

- l’uso di calzature inadeguate

- l’obesità o carichi eccessivi

- sovraccarichi funzionali in alcuni sportivi

 

Come si cura?

Dal punto di vista fisioterapico la terapia ultrasonica mirata da un ottimo risultato soprattutto in fase iniziale (acuta) o su calcifiche di modeste dimensioni magari accompagnata da manipolazioni, in fasi più conclamate potrebbero essere necessarie alcune sedute di onde d’urto oppure in situazioni patologiche più rare potrebbe essere necessario un intervento di rimozione chirurgica.

Inoltre sarà necessario fare un esame obiettivo per valutare l’uso di un eventuale plantare correttivo o di talloniere antitraumatiche.

L’utilizzo di calzature anatomiche o “ben formate” può essere d’aiuto.